Affettatrice Ritter Sono 1: un bel design

Affettatrice Ritter Sono 1

Se stai cercando un’affettatrice di design, compatta e prestante, ti propongo di dare uno sguardo alla Ritter Sono 1.
La Ritter si occupa da decenni della produzione di affettatrici per uso domestico è  i suoi modelli rispondono ad esigenze particolari che riguardano soprattutto spazio e design..
Famose sono infatti le sue affettatrici richiudibili, ma se stai cercando un’affettatrice che riesca a tagliare fette regolari e sottili ti consiglio u’affettatrice più classica, proprio come la Sono 1.

Il design non passa di certo in’osservato: moderna, discreta ed elegante questa affettatrice fa un figurone sul piano cucina.

Le prestazioni sono nella media delle effettrici della stessa categoria, ovvero buone, anche se bisogna imparare a conoscere il motore.
Prima di utilizzare l’affettatrice Ritter Sono 1 ti consiglio di farla ben riscaldare e permettere al motore di raggiungere la sua massima potenza. In questo modo otterrai fette più regolari anche con tagli sottili.

Il corpo macchina è in alluminio, mentre il carrello porta-merce è in plastica.
La lama ha un diametro di 17 cm e lo spessore di taglio va da 0 a 17 mm.

Se la Ritter Sono 1 ti ha incuriosito, non perderti questa offerta che ti permette di risparmiare sull’acquisto!

Ritter Sono 1 -6%

Ritter Sono 1

Spedizione Gratuita
120,99 130,00
9 nuovi da €108,28
Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2019 12:59

Il motore poco potente

Come dici? Se va bene per i salumi?
Beh, dipende. In quanto affettatrice per uso domestico non possiamo aspettarci potenti motori e, proprio nel caso della Ritter Sono 1, il motore è di appena 65 W.
Come ti ho già detto, per ottenere dei risultati migliori ti consiglio di far prima scaldare il motore.
Per quanto riguarda i salumi, la Ritter Sono 1 se la cava discretamente con i tagli più grossolani, quindi va bene per il salame, ad esempio.
Se, invece, parliamo di prosciutto crudo, che deve essere affettato molto sottilmente, in questo caso si stenta un po’ ad ottenere una fetta regolare.
Sicuramente con un po’ di pratica si riesce ad ottenere delle fette sempre meglio affettate, ma se sei un’appassionato e ti ritrovi spesso e volentieri alle prese con prosciutti pregiati, ti consiglio un’affettatrice più prestante.
Le Berkel sono sicuramente il top, ma hanno costi davvero esosi.
Una valida alternativa sono sicuramente le H.Koenig, che vantano davvero delle buone prestazioni ed un buon rapporto qualità prezzo.

La qualità in numeri

6.5 Total Score

Un’affettarice di design
Non mi sento di dare un voto più alto di 6.5 alla Ritter Sono 1 per il suo limite con i salumi che necessitano di essere affettati sottilmente.
Per il resto si tratta di una buona affettatrice che coniuga design e buone prestazioni.

Rapporto qualità/prezzo
 
7
Materiali ed assemblaggio
 
7
Performance
 
6.5
 

Approfitta dell’offerta Amazon

Scopri di più sulla gamma Ritter leggendo le recensioni: