Affettatrici Ritter: affettatrici made in Germany

affettatrici ritter

La Ritter è un’azienda fondata nel lontano 1905. All’inizio la sua produzione si limitava a macchinari per la pulizia e l’affilatura dei coltelli, ma ben presto la produzione delle affettatrici prese piede fino a diventare la principale attività dell’azienda.
Oggi la Ritter è la maggior produttrice si affettatrici da incasso ed una delle più importanti aziende del settore delle affettatrici per uso domestico.
Le sue affettatrici si caratterizzano per le dimensioni super compatte, buone prestazioni ed un design moderno.

In questo articolo vedremo una carrellata con i migliori modelli, ma prima voglio mostrarti le migliori offerte attive in questo momento:
Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2019 20:16

Le affettatrici da incasso

Come ti ho accennato, la Ritter è attualmente una delle maggiori produttrici di affettatrici da incasso. Caratteristica fondamentale di questa tipologia di affettatrici e che si richiudono completamente fino ad entrare in un cassetto.
Sono perfette per chi utilizza spesso l’affettatrice ma non vuole avere l’ingombro sul piano da lavoro.
Unica pecca è sicuramente il prezzo che, vista la particolarità, lievita inevitabilmente.

Uno dei modelli più apprezzati è la Ritter AES 62 SR che puoi vedere in azione in questo video:
https://youtu.be/fHw7izXR8M0

Le parti fondamentali, come la vela ed il vassoio porta-merci, sono in alluminio, mentre il vassoio porta-fetta e la lama sono in acciaio.
Il braccio pressa-merce è invece in plastica, ma si tratta comunque di un materiale di qualità.
Altri modelli ad incasso sono la Ritter AES 72 SR e la Ritter AES 52 S.

I modelli richiudibili

Sempre all’insegna della compattezza la Ritter propone le sue affettatrici richiudibili.
La loro praticità sta nel potersi completamente richiudere sino ad occupare uno spessore di pochissimi centimetri.
In questo caso i materiali impiegati sono diversi.
L’affettatrice Ritter Affettatrice Icaro 7, ad esempio, è realizzata in alluminio, mentre i modelli Markant 05
e Markant 01 sono completamente in plastica.

Ovviamente cambiano anche i prezzi che, nel caso del modello in alluminio, sono più alti.
Si tratta però di affettatrici poco potenti e leggere, adatte ad un utilizzo sporadico.
Non sono particolarmente indicate per i salumi, ma vanno benissimo con le verdure il pane ed alimenti non troppo duri.

I modelli “classici”

Ed infine passiamo ai modelli classici. Si tratta di affettatrici che rimangono comunque molto compatte e, a differenza delle affettatrici della stessa categoria, si distinguono per un design moderno ed elegante.
Insomma, tenerle sul piano da lavoro ti farà fare bella figura!
Anche in questo caso i materiali impiegati sono diversi e troviamo modelli in alluminio (che sono i più numerosi) e modelli in plastica. Anche i prezzi sono molto vari ma tutti hanno un buon rapporto qualità/prezzo.
I modelli in alluminio sono

I modelli in plastica (e anche quelli più economici) sono:

Affettatrice Ritter: opinioni e prezzi

Probabilmente avrai solo sentito vagamente parlare delle affettatrici Ritter, oppure sei finito qui per puro caso ed è la prima volta che ne senti parlare. È comunque normale che tu voglia sapere quali sono le opinioni di chi l’ha già acquistata. Non si tratta esattamente di affettatrici economiche è quindi normale voler essere sicuri di ciò che si sta acquistando.
Mi è capitato di leggere recensioni come “se fai forza il motore va sotto sforzo” oppure “la lama gira lentamente”. Perfetto, se vuoi un’affettatrice potente e veloce ti consiglio di rivolgere la tua attenzioni alle affettatrici professionali, le uniche ad offrire quelle prestazioni. Ma oltre ad avere un costo molto più altro, hanno anche dimensioni davvero eccessive.
Le affettatrici Ritter vanno benissimo per l’uso per cui sono state concepite, ovvero un utilizzo domestico dove non è previsto un utilizzo eccessivo di questi macchinari.