Affettatrice Berkel: le migliori sul mercato

affettatrice berkelIn questo contesto non poteva mancare un articolo dedicato alla famosissima affettatrice Berkel. In questo campo, trovare un prodotto che possa eguagliarla è difficile. Stiamo parlando di affettatrici di indiscussa qualità, assemblate con materiali di prima scelta e dalle prestazione eccezionali. Quello che faremo in questo articolo, sarà illustrarvi le caratteristiche principali della gamma di affettatrici Berkel. In più vi forniremo link utili per visionare i prezzi ed eventuali offerte.

 

 

Berkel affettatrici: un po’ di storia

Se un’affettatrice Berkel è quanto di meglio si possa volere non è un caso. Berkel, infatti, è il nome dell’inventore dell’affettatrice. Fu infatti Wilhelmus van Berkel, un macellaio/inventore di Rotterdam che, nel lontano 1898, si dedicò alla costruzione di un marchingegno che lo potesse aiutare nel suo lavoro da macellaio. Fu così che elaborò un congegno costituito da un piano semovente e una lama discoidale che, muovendosi grazie all’ausilio di una manovella, permetteva di avere in minor tempo, fette sempre uguali. Il successo fu immediato e ancora oggi l’affettatrice elettrica, è proprio un evoluzione della famosa affettatrice a volano di Berkel.

 

Affettatrice a volano Berkel

Ogni macellaio o salumiere ambirebbe ad avere un’affettatrice a volano Berkel nella propria bottega. Queste affettatrici sono ormai diventate un pezzo da collezione. Sono uno spettacolo a guardarsi, con il loro piedistallo e il loro rosso sgargiante. Le meccaniche sono semplicemente perfette e, pur non essendo elettriche, permettono di affettare in modo efficiente. Vi sono però due problemi. Il primo riguarda le dimensioni. Un’affettatrice a volano Berkel è infatti piuttosto ingombrante, dati i suoi numerosi ingranaggi. Il secondo motivo è il costo: per aggiudicarsi un’affettatrice Berkel a volano, bisogna spendere parecchio.

 

Affettatrice Berkel elettrica

Con gli anni la Berkel si è evoluta e oggi è sempre presente sul mercato con prodotti che rimangono sempre i migliori sul mercato. Dal modello a volano, dal grande fascino, oggi la Berkel presenta le sue affettatrici elettriche. Anche in questo caso bisogna spendere parecchio per averne una, ma dobbiamo dire che un’affettatrice Berkel vale tutto quello che costa.
La Berkel propone 4 sottocategorie, ripartendo le affettatrici in “le piccole”, “le medie”, “le grandi” e “le volano”.
Vediamo quali sono le caratteristiche che contraddistinguono ogni categoria.

 

Affettatrici Berkel: le piccole

La prima categoria di cui ci occupiamo sono le affettatrici Berkel più piccole. In questa categoria possiamo scegliere tra tre diverse sottocategorie: la linea Red Line, la linea Easy Line e la linea Home line. Alla linea Red Line e la Easy Line appartengono modelli che, seppur più piccoli, possono essere tranquillamente utilizzate anche in delle attività commerciali, dove magari il carico di lavoro non è eccessivo. La potenza del motore è di 170 watt e il peso è di 22 kg. Queste affettatrici sono molto stabili durante l’utilizzo e permettono di tagliare qualsivoglia alimento senza nessun problema.
La Home Line invece, pur presentando specifiche tecniche interessanti, risultano affettatrici adatte ad un uso domestico piuttosto che professionale.
A tal proposito, puoi leggere la recensione della Berkel Red 220.

 

Affettatrici Berkel: le medie

In questa categoria, le misure crescono, e con esse anche la potenza del motore che arriva a 230 watt. Il diametro della lama passa da 25 a 30 cm e il peso è di 27 kg. Queste affettatrici, sia per le dimensioni, sia per il prezzo, sia per le prestazioni, sono affettatrici indicate ad un uso professionale.

 

Affettatrice professionale Berkel: le grandi

In quest’ultima categoria abbiamo le top di gamma. In queste affettatrici professionali il motore è di ben 370 watt e la lama ha un diametro di 33 cm. Queste affettatrici sono state progettate per essere utilizzate nelle attività con un intenso attività lavorativa. I materiali sono di ottima qualità.

 

Affettatrice Berkel prezzi

Abbiamo dedicato un intero articolo alla questione prezzi, e avevamo già accennato ai costi di un’affettatrice professionale. Data la qualità dimostrata da queste affettatrici, i prezzi in questo caso sono sempre alti. I modelli più economici sono quelli più compatti, dedicati ad un uso domestico o semi-professionale. Un modello di affettatrice Berkel professionale invece ha costi parecchio elevati anche se giustificati da materiali di prima scelta e ottime prestazioni.

Eccoti le migliori offerte dedicate alle affettatrici Berkel!
Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2018 15:44