Affettatrice: prezzi adatti a tutte le tasche

affettatrice prezziSe ti trovi in questa pagina, è perché sei interessato all’acquisto ma vuoi vederci chiaro sui prezzi delle affettatrici. Abbiamo indovinato? Bene, visto che non ci riferiamo ad uno specifico modello, cercheremo di darti una visione di insieme su quelli che sono i costi delle affettatrici e sulle relative caratteristiche che appartengono ad ogni fascia di prezzo. Siamo sicuri che riusciremo a fornirti il giusto compromesso tra le tue esigenze, il tuo budget e le caratteristiche dell’affettatrice.
Esigenze? E si, perché sono queste che dovrai valutare attentamente, affinché il tuo acquisto sia il più azzeccato possibile. Quindi valuta quanto frequentemente adopereresti un’affettatrice, per quali tipi di alimenti vorresti usarla maggiormente e lo spazio che hai in cucina. Se non avevi fatto queste considerazioni, ti invitiamo a farle. Ad esempio, vieni abbagliato da un’affettatrice dai materiali pregiati e dal design molto curato. Decidi di acquistarla, pensando che potrebbe rendere la tua cucina più bella, oltre che più funzionale.Una volta a casa, scopri che in effetti occupa troppo spazio e quindi devi riporla nello scaffale…beh sarebbe proprio un peccato. E dopo queste osservazioni, partiamo subito con l’argomento che più ti sta a cuore: i prezzi.

 

Costo affettatrice: trova quello più adatto alle tue tasche

Eccoci quindi a parlare dell’argomento più antipatico, ma più essenziale: i costi.
Le affettatrici domestiche sono quelle che costano meno. Tra queste troviamo quelle compatte, realizzate per lo più in plastica e con un motore di circa 100 w. Queste affettatrici non sono tra le più prestanti, ma sono adatte a chi ha poco spazio in casa, soprattutto quelle che hanno la possibilità di essere richiuse, o a chi utilizza l’affettatrice solo di rado. Alcuni modelli sono molto ben curati, anche dal punto di vista estetico, e non sfigurano sul tuo piano di lavoro. Il costo per queste affettatrici è davvero molto contenuto. È chiaro che le cifre che ti stiamo fornendo sono indicative: un modello appartenente a questa categoria potrebbe avere un costo maggiore rispetto a quello che ti abbiamo fornito, perché, magari, vi è un impiego di materiali più pregiati.
Passiamo alle affettatrici che riprendono la forma delle affettatrici professionali. Sono solitamente realizzate in alluminio e nonostante il motore, anch’esso da circa 100 w, grazie al loro piano inclinato riescono a facilitare l’affettamento. In questo caso il prezzo, anche se di poco, sale. Anche qui il costo dipende molto dal modello.
Se invece preferisci avere un motore più potente e materiali di qualità i costi aumentano. La differenza la si nota subito già dal peso di queste affettatrici che, durante l’affettamento non scivoleranno sul piano di lavoro. Sono realizzate interamente in alluminio e acciaio e sono un gradino prima delle affettatrici professionali.
Infine se ritieni di avere dimestichezza con le affettatrici, non hai problemi di spazio e di budget, abbiamo le affettatrici professionali. In questo caso le cifre sono da capogiro e variano a seconda delle specifiche e del design. In questo caso i watt sono circa 200 e i materiali sono tutti di prima scelta. Le dimensioni sono sicuramente voluminose ( immagina le affettatrici della tua salumeria di fiducia) e il peso fa si che l’affettatrice non si muova durante l’utilizzo.

Affettatrice economica? Attenzione ai particolari

Scegliere un’affettatrice economica va più che bene. Non tutti abbiamo la possibilità di spendere certe cifre per questo elettrodomestico. Una cosa fondamentale è però verificare che l’azienda produttrice, utilizzi materiali adatti a stare a stretto contatto con il cibo.
Sempre più spesso si sente dire di strumenti da cucina, provenienti da paesi che non rispettano le normative che abbiamo in vigore, adoperare materiali che al contatto col cibo possono rilasciare sostanze poco raccomandabili. La lama, in particolare, deve sempre essere in acciaio inox, un materiale molto resistente che non rilascia residui sui cibi. Quindi, al momento dell’acquisto, fate ben attenzione alle specifiche indicate nella pagina di vendita.

Prezzi affettatrici chiari? Ti diciamo come acquistare

Dopo quest’ultimo consiglio, ti diamo qualche dritta su come poter procedere con l’acquisto. Ti basterà infatti cliccare sul link di cui il modello che hai scelto è corredato. In questo modo verrai indirizzato alla pagina di vendita dove potrai visionare il prezzo, eventuali offerte e le recensioni dei clienti che hanno già acquistato.

Eccoti qui i prezzi più bassi che abbiamo selezionato per te. Approfittane!
Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2018 16:19